5 nuove canzoni di Natale a cui non potrete resistere

Salve ragazzi!
Anche quest’anno è arrivato Dicembre e per la prima volta nella storia dell’umanità non si è ancora sentito un canto natalizio di Bublè, motivo per cui cerco di sfruttare l’onda lunga di questa generale sanità psichica per farvi conoscere 5 nuove canzoni di Natale uscite da poco, canzoni che dovete aggiungere in playlist insieme a quelle 10 che vi suggerii l’anno passato (siccome non voglio farvi affaticare potete trovare l’articolo con l’elenco comodamente qui), se volete passare un Natale con i fiocchi (ho fatto la battuta: regali – fiocchi… l’avete capita? Ahah.).

Siete pronti per queste 5 nuove canzoni di Natale 2016?


5) Indicati spesso come una delle migliori Rock band del XXI secolo, i Killers hanno venduto più di 22 mila copie nel mondo, riuscendo ad essere in vetta alle classifiche sia inglesi che irlandesi.  Dopo gli straordinari successi “Somebody Told Me” inserita anche in Rocky Balboa e “Human”, i Killers sono tornati più in forma che mai con un album natalizio molto efficace e diretto.Don’t Waste Your Christmas è sì il nome dell’album ma anche il nome di questo brano interamente strumentale che ricorda molto l’atmosfera natalizia tradizionale.

https://www.youtube.com/watch?v=4-_GQ2QwIew


4) Il vocalist degli Spandau Ballet, Tony Hadley, è tornato più in forma che mai e ha battezzato un nuovo album dedicato tutto al natale, un vero capolavoro dove potremo ammirare più che mai la sua voce che nonostante gli anni rimane sempre magica e si adatta perfettamente all’atmosfera delle feste, in particolare a quella di Natale.
Il brano si propone con una base molto orecchiabile che ricorda gli anni ’90, il ritornello è molto orecchiabile e fa venire voglia di cantare a tutti, un brano leggero, non impegnativo ma d’effetto.


3) Cristina Scabbia e Andrea Ferro insieme ai loro validissimi compagni dei Lacuna Coil hanno deciso di omaggiare il Natale con una novità assoluta che hanno intitolato “Naughty Christmas”. Il brano si propone molto accattivante e armonioso, il ritornello entra subito in testa e le voci molto coordinate rendono il tutto un gran bel brano.

 

 


2) Chi non conosce il famoso bluesman statunitense di origini italiane, Joe Bonamassa?
Joe s’è fatto strada da solo con brani Blues molto efficaci e di grande impatto, un chitarrista eccezionale come pochi che ha collaborato con artisti del calibro di Slash, B.B. King, Eric Clapton ecc… Grande musicista, ma chi si sarebbe sul serio aspettato delle canzoni di Natale da lui? Nessuno, eppure Joe è tornato e l’ha fatto con brani natalizi in chiave blues, come solo lui sa fare.


1) Ragazzi, non potete immaginare chi detiene la prima posizione delle novità natalizie 2016.
Tutti conosco gli Iron Maiden, vero? Ebbene, lui fu il vocalist del gruppo dal 1994 al 1999, 5 anni intensi dove sostituì l’attuale Bruce Dickinson, che ai tempi aveva lasciato la band per proseguire nella carriera solista.
Sto parlando di Blaze Bayley, che con il suo “strano” (quantomeno per lo stile Iron) timbro vocale – e che forse fu il motivo della sua separazione dal gruppo – ci regala una bella canzone di Natale, con tanto di cappellino in testa. Il brano si propone molto rockeggiante, la base ricorda i grandi classici hard rock/punk e la sua voce rende tutto più armonico e orecchiabile.

 

Anche quest’anno affronterete un bel Natale solo se ascolterete la musica giusta e non il disco di natale della Pausini (tanto per capirci).

Il vostro Boo Boo vi saluta e vi augura un buon Natale.

Boo Boo

Admin fondatore delle pagine facebook: "Per gli amanti del Rock e dell'Heavy Metal" e "Paolo Lebbrosio" e admin collaborativo di "Guitar: my life" e "Pollo"
Boo Boo

Commenti

comments

A proposito di Boo Boo

Admin fondatore delle pagine facebook: "Per gli amanti del Rock e dell'Heavy Metal" e "Paolo Lebbrosio" e admin collaborativo di "Guitar: my life" e "Pollo"

I commenti sono chiusi.