Cinque film per superare l’estate

Opera_senza_titolo
L’estate fa schifo.Chi nega questo semplice concetto è probabilmente uno fisicato con la pelle ambrata che disintegra le magliette solo mettendo i muscoli in tensione, quindi un disagiato mentale (vai CapitanTroll, continua a raccontarti questa favoletta!).
Noi persone sane, invece, sappiamo quanto è bello stare a guardarci qualche film al fresco, con il ventilatore (con le pale di questo montate nel verso giusto, mi raccomando) o con l’aria condizionata a farci compagnia.
Ma quali film si possono guardare? Ora non so voi, ma io d’estate guardo film che riempiano quel vuoto pneumatico che ho nel petto che mi fa capire di avere fallito nella vita, quindi, eccovi cinque film che vi consiglio per sopravvivere alla stagione più inutile di tutte!

capharlCapitan Harlock

Esatto, il film del pirata tutto nero che per casa ha solo il ciel, che si discosta dalla trama dell’anime per raccontarci una storia nuova, un’avventura spaziale dove l’Arcadia (la nave di Harlock NDR) ha un gigantesco teschio sulla prua e si smussa contro altre navi. Basterebbe questo per vedere il film, ma la bellezza delle battaglie nello spazio non è l’unico lato positivo del film, il comparto tecnico ha fatto un grandioso lavoro sull’animazione, la storia raccontata nel film è coinvolgente e ricca di colpi di scena e il protagonista è silenzioso e oscuro quel tanto che basta per far innamorare di lui gli spettatori.
Poi, se siete nostalgicfag che “eh ma l’anime era diverso” guardatevelo lo stesso e datevi uno schiaffo in faccia!

mmfrMad Max: Fury Road
Un film di cui si è già molto parlato, ma di cui bisognerà ancora parlare per molto tempo.
Azione forsennata in un mondo distopico, una fuga di due ore condita con personaggi caratterizzati alla perfezione. Tutti gli elementi di questo cult plurupremiato agli Oscar, si congiungono insieme per mostrarci un film ricco di testosterone ma che ha un sotto testo incredibilmente femminista … E non femminista nel senso di “mi tingo le ascelle di verde e vado su Tumblr”!
Mad Max è il film … AMMIRATELO!

ranRun all night
I giovani d’oggi conoscono Liam Neeson grazie a “Io vi troverò”, un film in cui il protagonista mena mezza Parigi perché gli hanno rapito la figlia. Il brutto è che di questo robo ne han fatti due seguiti, perché prima gli rapiscono la moglie, poi rapiscono lui, poi il cane, poi il vicino di casa e il commercialista … Invece noi sappiamo che Liam Neeson può dare delle grandiose prove attoriali, come quella di Schindler’s List, per citarne una dove non ammazza nessuno.
Se prendete la premessa di “Io vi troverò”, la bravura di Neeson, una trama semplice, una regia pulita e funzionale, avrete un film come questo con cui passare un bel paio d’ore

predPredestination
Parlare della trama di questo film è impossibile senza spoilerare qualcosa, ma sappiate solo che è un thriller fantascientifico con in mezzo il viaggio nel tempo eseguito da dei “poliziotti temporali”. La trama si infittisce minuto dopo minuto, sorprendendoci coi vari colpi di scena che forse diventano un po’ prevedibili ad un certo punto, ma non è importante il colpo di scena in quanto tale, l’importanza è data da cosa esso vuole raccontarci!
Intrippatevi il cervello con un film che vi farà gridare “OH MAMMA CHE FIGATA DI FILM!”

gog
Guardiani della Galassia
Immaginate un film di fantascienza con le lucine e le astronavi, con un ladro un po’ impacciato, una donnina verde, un procione che spara coi mitra, un albero e l’ex campione WWE Batista, che te lo puoi vedere così senza impegno capendoci tutto, ma che è parte integrante della continuity marvel, con una colonna sonora azzeccata e una bella regia firmata da James Gunn, uno dei “figli” della Troma. Ve lo siete immaginato? Ecco esiste e si chiama “Guardiani della Galassia”, ma tanto so già che vi siete fermati a “procione che spara coi mitra” e avete urlato dalla gioia!

Commenti

comments

I commenti sono chiusi.