Il Giappone risponde allo Stato Islamico con l’hashtag #ISISクソコラグランプリ.

Potevano dei terroristi fermare l’irriverenza dell’impero del Sol Levante?
Neanche per sogno.
Il tutto ha inizio il 20 gennaio, quando l’Islamic State comunica, tramite un video su YouTube, di aver rapito Kenji Goto Jogo e Haruna Yukawa, minacciando il governo giapponese di decapitare gli ostaggi se entro 72 ore non fosse stato pagato un riscatto di ben 200 milioni di dollari.
Migliaia di utenti giapponesi di Twitter hanno irriso la propaganda dello Stato Islamico usando l’hashtag #ISISクソコラグランプリ, traducibile approssimativamente con #GaraPerPhotosciopparelISIS, e lanciando una sorta di “gara” o competizione consistente nel modificare le fotografie dei rapitori e dei rapiti con immagini di anime, film, meme e quant’altro.
E per non farsi mancare proprio nulla, alcuni utenti giapponesi hanno mandato direttamente alcune immagini ad account Twitter riconducibili al gruppo terroristico mediorientale. Incredibilmente hanno anche ricevuto delle risposte:

Ecco una delle risposte di alcuni account vicini all'ISIS all'invio delle immagini da parte di alcuni utenti giapponesi.

Ecco una delle risposte di alcuni account vicini all’ISIS all’invio delle immagini da parte di alcuni utenti giapponesi.

Probabilmente la vera arma per combatter il terrorismo è proprio l’irriverenza. Anche se, vista la lontananza dai luoghi teatro degli scontri e la loro atavica chiusura nei confronti dell’estero, probabilmente si tratta solo di ingenuità e di scarsa conoscenza del fenomeno terroristico.

Ecco le migliori immagini caricate su Twitter con l’hashtag #ISISクソコラグランプリ:

 

Rapitori dell'ISIS e ostaggi in versione Minecraft.

Rapitori dell’ISIS e ostaggi in versione Minecraft.

Anche ai terroristi serve il potassio.

Anche ai terroristi serve il potassio.

Isis in versione Dottor Male.

Isis in versione Dottor Male di Austin Powers.

Attack on Islamic State.

Attack on Islamic State.

Star Wars  VIII, l'attacco dei terroristi.

Star Wars VIII, l’attacco dei terroristi.

But first, let me take a selfie!

But first, let me take a selfie!

Non poteva mancare il Pregnancy Announcement meme, ovviamente.

Non poteva mancare il Pregnancy Announcement meme, ovviamente.

Una situazione un po' sconcertante.

Una situazione un po’ sconcertante.

E Kim, nel frattempo, se la ride di gusto.

E Kim, nel frattempo, se la ride di gusto.

 

Luigi Bonarrigo

Commenti

comments

I commenti sono chiusi.