Il cattivo gusto inglese – Stargazy Pie

Ormai Londra è una delle capitali del mondo. Tutte le ragazzine, specialmente quelle di Tumblr, vorrebbero avere un appartamento in centro città (quando New York non è disponibile), gli universitari sperano di lavorarci, è meta ambita per Capodanni, anniversari e viaggi a 2000 soldoni indetti dalle professoresse d’inglese del liceo fughe giovanili. Sembra quasi che i popoli si siano dimenticati delle caratteristiche più o meno veritiere per cui gli inglesi sono famosi: scarsa igiene orale, allarmante mancanza di un bidet e… decisamente curiose tradizioni culinarie.

Prendiamo ad esempio la Cornovaglia. Un bellissimo posto mare-munito nell’ultimo lembo meridionale dell’isola, dove si trovano anche le rovine del presunto castello di quel famoso Artù che fu re. Da un posto del genere ci si aspetterebbero solo belle cose. E invece.

L'angoscia a forma di torta.

L’angoscia a forma di torta.

Questa qui sopra è una fetta della deliziosa Stargazy Pie, piatto tradizionale nato nel villaggio di Mousehole e mangiato solitamente durante la festa di Tom Bawcock’s Eve. Si tratta di una fish pie, un tipico pasticcio, che viene riempito con sardine intere. Si possono inserire anche altri ingredienti, tra cui carne di coniglio oppure altre tipologie di pesce, ma la cosa più importante è che ci siano le sardine e che le teste di queste sardine sbuchino dalla pasta con la bocca rivolta verso l’alto, come se stessero fissando le stelle. C’è anche una ragione concreta per questo particolare un po’ inquietante: gli oli di cottura colano dalla testa alla torta (dato che le teste formano una curva verso l’alto) aggiungendo un sapore particolare alla pasta. Alcuni chef, per completare l’opera, consigliano addirittura di far spuntare dalla pie anche le code, come se i pesci stessero sguazzando nel pasticcio.

Una danza di allegre sardine.

Una danza di allegre sardine.

La leggenda vuole che la Stargazy Pie sia stata cotta per la prima volta in onore del coraggioso pescatore Tom Bawcock, che nel sedicesimo secolo, durante un inverno particolarmente duro, in condizioni terribilmente avverse, uscì in mare e pescò abbastanza pesce per sfamare tutta Mousehole, che in quel momento pativa la fame. La torta fu cucinata due giorni prima di Natale e fu la salvezza per il piccolo villaggio cornico. Forse è anche per questo che le teste non vanno sprecate. Non si può di certo credere che sia solo amore per il cattivo gusto.

 

The Lice

The Lice

E' femmina, è giovane, parla in terza persona come il divino Cesare e nella vita si diletta con il macabro, il meraviglioso e lo schifo puro.
Si domandano ancora perché sia single.
The Lice

Commenti

comments

A proposito di The Lice

E' femmina, è giovane, parla in terza persona come il divino Cesare e nella vita si diletta con il macabro, il meraviglioso e lo schifo puro. Si domandano ancora perché sia single.

I commenti sono chiusi.