La Cinerubrica di Pollo: Dicembre 2015

Incredibilmente è passato quasi un anno da quando ho iniziato a scrivere per Pollo e, primo, il blog va ancora avanti; secondo, non mi hanno licenziato.
Cari lettori mi dispiace dirvelo ma dovrete subire un’altra cinerubrica anche questo mese.


IL SOSPETTO49007

No, non è la fiction di Canale 5.
Il Sospetto di cui parlo io vi renderà un po’ più sicuri che il mondo è un posto di merda e che la colpa è degli esseri umani.
Fulcro del film è Mads Mikkelsen che riesce perfettamente ad entrare nella parte e a bucare lo schermo.


PSYCHOcinerubrica

No, non mi riferisco a quell’orribile remake. Siamo di fronte al capolavoro di tensione del immenso Hitchcock.
L’immagine che vedete mi inquieta tutt’oggi e certamente farà lo stesso effetto anche su di voi. Ho visto molti film ormai ma nessuno è mai riuscito a farmi dire (come un idiota) ad un personaggio di non entrare in una casa, ma questo ce l’ha fatta, forse anche perché il buon Hitchcock è uno che sa come fare il suo mestiere.


IL SEGRETO DEI SUOI OCCHILayout 1

No, non mi riferisco al remake che sta per uscire. Vincitore dell’Oscar come miglior film straniero non ha mai avuto la fama che si merita. Merita la visione solamente per la scena allo stadio, che vi invito a notare durante la visione, essendo questa fatta così bene da non far rendere conto allo spettatore del lavoro immenso dietro essa. Unico neo è la storia d’amore un po’ troppo melensa.


THERMAE ROMAEThermae-Romae-live-action-586x389

No, non mi riferisco all’anime da cui è tratto. Uno dei pochi film comici che vi abbia mai consigliato. Giusto per darvi un’idea del prodotto di cui stiamo parlando, i romani hanno gli occhi a mandorla e il tema principale sono i bagni, in pieno stile nipponico.


BEASTS OF NO NATIONbeasts-of-no-nation-1140x641

No… peccato, stavolta non lo si può confondere. Netflix arriva in Italia e io parlo di un loro film. Forse meritano davvero tutti i soldi che stanno facendo.
Il film non ha niente di particolare per quanto riguarda regia e recitazione, ma ha come punto di forza la sua diversità dalla massa di film dei nostri tempi. Una bella storia e un non-so-chè che rendono il film piacevole sotto ogni punto di vista.


Vi lascio alla tremenda aria natalizia che infesta le nostre città in questo periodo. Vi sono vicino col cuore. Alla prossima cinerubrica!

Commenti

comments

A proposito di D.E.mo

Sono meglio di te

I commenti sono chiusi.