Serie TV stagione 2016-17 da NON perdere

Siamo ormai a settembre inoltrato ed è quel periodo dell’anno nel quale, dopo la calura estiva, si ritorna a covare la propria passione seriale seduti comodi in casa, estraniandosi da tutto ciò che al mondo potrebbe accadere.
Tra i nomi conosciuti, ne appaiono alcuni di nuovi rispetto alla passata stagione. E facendo un’accurata selezione è possibile fare una breve lista delle serie TV più attese (e caricate di responsabilità dagli stessi canali nei quali vengono mandati in onda).

Michael Scofield e Lincoln Burrows di nuovo insieme.
Michael Scofield e Lincoln Burrows di nuovo insieme.

Prison Break
Ebbene sì. Dopo aver rispolverato 24 e X-Files, alla FOX hanno deciso bene di andare a ripescare un’altra loro conosciutissima serie dalla quale poter attingere ancora un po’ di danaro. La cosa ci dispiace? Per niente.

Il cast sarà quello originale, quindi non si tratta di uno spin off: la serie dovrà colmare le domande che possono sorgere allo spettatore rivedendo il caro Michael Scofield (Wentworth Miller) e da lì ripartire.
Il trailer poco dice allo spettatore. Anzi, serve più a caricare di ancora più aspettative e speranza, dimenticandosi che fregiarsi di un nome tanto conosciuto nel mondo delle serie TV rappresenta già di per sé una bella scommessa. Le precedenti due non hanno estremamente disatteso (di 24 verrà presentato una sorta di spin off, mentre di X-Files si aspetta un’altra ulteriore stagione), chissà cosa regalerà al proprio pubblico il ritorno di Prison Break.
Paul Scheuring facci la grazia.
Dal 2017

 

Il poster promozionale della serie con Sutherland.
Il poster promozionale della serie con Sutherland.

Designated Survivor
Probabilmente la serie di punta di questa stagione della ABCKiefer Sutherland sveste i panni di Jack Bauer ed indossa un vestito elegante, adatto alla posizione che suo malgrado, essendo il “sopravvissuto designato” dovrà andare a ricoprire. Il concetto di base è quello di porre un uomo apparentemente comune in una posizione di estrema rilevanza ed in un momento preciso della storia che eleva ancora di più la sua importanza. Sutherland ritorna al ruolo da protagonista dopo 24 ed il suo sequel e ciò rappresenta uno dei fattori che fanno aumentare le attese su questa serie TV.
Se la breve introduzione a questa nuova serie TV non vi convince, date uno sguardo al trailer.
Dal 21/09/2016

 

La nuova serie NBC in arrivo ad inizio ottobre.
La nuova serie NBC in arrivo ad inizio ottobre.

Timeless
Avete guardato di buon occhio 22.11.63 nel quale il buon James Franco cercava di impedire l’assassinio di JFK? Ottimo.
Avete trovato intrattenenti e di alto livello le vicissitudini narrate in The Shield? Perfetto.
Allora unite la trama (a grosso modo: in questo caso bisogna impedire il cambiamento di determinati fatti del passato) del primo punto e l’ideatore del secondo (Shawn Ryan).
Se non si trattassero di viaggi temporali, ma verso mondi paralleli la serie avrebbe qualcosa da spartire anche con Fringe ed i suoi portali. Ma per ora sembra occuparsi principalmente di una singola linea temporale, ma in futuro chissà.
Serie promettente e caricata di speranze dalla stessa NBC, qui il trailer.
Dal 3/10/2016

 

Mutande bagnate per il ritorno di Black Mirror.
Mutande bagnate per il ritorno di Black Mirror.

Black Mirror
Appoggiate The Aritificial Kid sul comodino. Mettete un attimo da parte quel dvd blu-ray di Akira. E’ tornato. Ebbene sì, dopo averci fatto riassaporare il gusto del distopico due natali fa, Black Mirror torna con una stagione completa. Non c’è altro da aggiungere per quanto concerne questa serie antologica: si commenta da sola. La sceneggiatura del primo episodio sarà dello stesso ideatore, Charlie Brooker.
Resta solo da ringraziare Netflix per questo stupendo regalo che concede ai propri spettatori.
God bless Waldo.
Dal 21/10/2016

 

La stagione 2016/2017 appare corposa e ricca di serie TV con valide possibilità d’essere rinnovate o quanto meno in grado di regalare al proprio pubblico un alto livello di intrattenimento (si veda The Muppets che pur essendo stata apprezzata dal pubblico è stata in seguito cancellata).
Resta quindi da vedere quali e quante delle nuove promesse verranno rinnovate e quante raggiungeranno Firefly ed i suoi simili nell’oblio della cancellazione.

Jim LaFleur

Commenti

comments

Pubblicato da Jim LaFleur

Esistono storie che non esistono. Offerto da Gropponi, abbigliamento infimo e Amaro Letale, voglio il peggio. Nato male e stronzo, cresciuto ancor peggio.